Crea sito

Intervista a Melania Iannizzotto, creatrice di “Musica e Parole”

Ogni Settimana Melania, socia molto attiva e fantasiosa del Gruppo Artistico, ci legge lo stralcio di un libro, una poesia o qualcosa che l’ha particolarmente colpita, all’interno del contenitore “Radio Musica & Parole”, il canale Radio del Gruppo Artistico che potete ascoltare direttamente dal nostro sito oppure attraverso il profilo Youtube di Melania, chiamato proprio: Radio Musica e Parole.

Ecco una breve intervista alla nostra Melania per scoprire da dove è nata l’idea…

S: Da dove nasce l’idea di dare vita al contenitore letterario “Musica e Parole”?

M: L’idea nasce dall’impossibilità di riunirci in questo periodo.
Come tutti sanno almeno noi del Gruppo Artistico Le cafe des artiste, uno volta al mese, ci riuniamo per una serata o un pomeriggio dedicati alla musica e alle parole.
I partecipanti sono spesso scrittori, poeti o cantautori, o come nel mio caso, amanti della parola scritta.
Quindi l’idea viene proprio da questo…durante le nostre riunioni solitamente leggiamo racconti e poesie che ci hanno colpito. E gli scrittori, i poeti e i cantautori presentano i loro nuovi scritti dando vita ad un momento di condivisione e di scambio di idee, che ci arricchisce sempre.

S: Quale è il tuo rapporto con la letteratura? E come avviene la scelta dei pezzi che leggi durante l’appuntamento settimanale con Radio Musica e Parole?

M: Come dico all’inizio di ogni puntata di Radio Musica e Parole, i libri parlano di noi, esprimono un aspetto di noi. Scelgo i pezzi dei libri in cui mi sono ritrovata o che esprimono un aspetto di me, un concetto o un’idea che mi ha fatto riflettere.
Un libro non è mai bello o brutto, certo può essere scritto bene o meno, ma non è ciò che importa…ogni libro ci lascia qualcosa e io cerco di condividere quello che a me ha lasciato.

S: “Perché (io) Leggo”, logline delle contenitore, perché?

M: Perché (io) Leggo è un affermazione, ma è anche e soprattutto una domanda che ho fatto a me stessa…leggo per conoscere le persone, leggo per conoscermi, leggo per ritrovarmi in situazioni nuove, ogni giorno, e per trovare risposte, ma soprattutto nuove domande!

S: Il podcast è un mezzo di comunicazione molto attuale e in linea con il momento che stiamo vivendo. Questo ti ha portato a scegliere proprio questo nuovo mezzo di comunicazione come veicolo del tuo messaggio?

M: Ho ascoltato diversi podcast tra cui quelli di Selene Coccato sulla cucina etnica (Nrd Radio ViaggiandoMangiando), e mi hanno ricordato di quando da bambina ascoltavo le musicassette delle fiabe, in radio. E’ stata una piacevole sensazione e mi ha motivata a cimentarmi proprio nella creazione di podcast… ammetto.. non proprio a cuor leggero, perché chi mi conosce bene sa che per certi versi sono una persona al quanto riservata; ma ne ho sentivo l’urgenza, proprio per il periodo che stiamo attraversando.

S: La domanda, infine, sorge spontanea…Perché leggere?
M: Un libro è un amico che ti tiene compagnia, che ti permette di viaggiare stando seduta nel salotto di casa tua, di distrarti…ed in questo difficile periodo, ne abbiamo proprio bisogno!

Potete seguire Melania anche attarverso al sua pagina Facebook: “Musica e Parole”.

Invito ognuno di voi a proporre la propria idea, così come ha fatto Melania… potrebbe diventare un appuntamento fisso della nostra Associazione!

Link affiliato #adv

Volete imparare ancvhe voi, come ha fatto Melania, a registrare un “podcast” ? Ovvero le puntate che ogni settimana mette on line sul nostro sito?

Vi consiglio un manuale molto dettagliato: Podcast. Il nuovo Rinascimento dell’audio. Come raccontare, pubblicare, promuovere storie da ascoltare a 18,00 €, disponibile anche in formato kindle a 4,99 €.