Crea sito

Ricette tratte dal libro “In cibo veritas, cucina creativa e etnica” – parte 3

Questo fine settimana scadrà il tempo utile per partecipare al 5° Food contest “Come Caravaggio” (domenica 28 febbraio). Il 1° marzo avrà inizio la votazione on line sulla pagina Facebook che si chiuderà il 15 marzo. Il 18 marzo verranni premiati i vincitori: Premio Popolare e Premio Giurita Tecnica.

Ecco altre ricette tratte dal nostro libro “In cibo veritas, cucina creativa ed etnica” che possono fungere da “isprazione” per i pittori che vorranno partecipare al concorso di pittura il cui scopo sarà quello di ritrarre una delle ricette presenti sul libro.

Trovate altre ricette ancora sul blog ViaggiandoMangiando, cercando “In cibo veritas, cucina creativa ed etnica”.

SCONES (Scozia)

Preparazione: 10 Minuti + mezz’ ora

Cottura: 15 minuti + 40 minuti

Difficoltà: Bassa

Porzioni: 20 porzioni

Costo: Basso

Ingredienti

200 gr di farina “00”

50 gr di burro

circa 100 ml di latte

1 uovo

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaino di lievito

Preparazione

Mettere il burro in un tegamino, farlo sciogliere e poi lasciar intiepidire. Setacciare la farina e il lievito in una ciotola capiente, aggiungere il sale e poi il burro fuso. Dare una prima mescolata con un cucchiaio. A questo punto unire l’uovo ed impastare aggiungendo man mano anche il latte, fino a rendere liscio ed omogeneo l’impasto degli scones salati, dandogli un’ultima impastata sulla spianatoia, in modo da renderlo anche elastico. Dividere l’impasto in tanti pezzi. Stendere con le mani ogni pezzo dell’impasto ad uno spessore di circa 3 cm e ritagliare con un coppa pasta per formare gli scones salati. Sistemare gli scones su di una teglia foderata da carta forno. Infornare gli scones salati nel forno caldo a 200°C e lasciar cuocere per circa 12-15 minuti.

Nella foto i potato scones (tattie scones), ovvero la versione con le patate. Ricetta QUI.

FEIJOADA (Brasile)

Preparazione: 1 giorno

Cottura: 1,5 Ore

Difficoltà: media

Porzioni: 8 porzioni

Costo: Basso

Ingredienti

1 kg di fagioli (neri)

200 gr di salsiccia

250 gr di pancetta (affumicata)

1 orecchia di maiale

500 gr di maiale (costine)

2 cipolla

3 spicchi di aglio

3 pomodori

 prezzemolo

 olio di oliva

 sale

Preparazione

Lavare bene i fagioli neri e lasciarli per una intera notte in una pentola con 1 litro d’acqua.

Il giorno seguente cucinare i fagioli e farli cuocere a fuoco lento per circa 1 ora. Se i fagioli diventano troppo asciutti aggiungete un po’ di acqua calda.

Mentre i fagioli stanno cuocendo, tagliare le carni di maiale in pezzi, metterli in una pentola, coprirli d’acqua e farli bollire per circa 10 minuti.

Scolare i pezzi di maiale e sistemarli in una pentola dai bordi alti insieme ai fagioli e alla salsiccia tagliata a pezzetti.

Soffriggere a parte l’olio, l’aglio, la cipolla e la pancetta affumicata, e dopo qualche minuto aggiungere del brodo di fagioli ed i pomodori tagliati a cubetti alla miscela.

Lasciare il tutto friggere per qualche minuto.

Mescolare il tutto nuovamente con i fagioli e le carni.

Aggiungere le costine di maiale nei fagioli ed una tazza d’acqua.

Aggiungere il sale e il pepe.

Lasciare cuocere a fuoco lento, fino a quando lo stufato sarà denso e le carni ben cotte.

Servire in terrine di argilla.

ZUPPA PHO (Viet Nam)

Preparazione: 20 Minuti

Cottura: 3 Ore

Difficoltà: media

Porzioni: 4 porzioni

Costo: Basso

Ingredienti

– 1 kg di ossa di manzo

– 400 gr di manzo (controfiletto)

– 1 cipolla tritata

– 1 cipolla intera

– 2 rametti di prezzemolo fresco

– 1 pezzetto di zenzero

– 1 Anice stellato secco

– Pepe nero in grani

– Sale grosso

– 400 gr di spaghetti di riso

– 100 gr germogli di soia

– 2 lime

– 2 cipollotti

peperoncino e coriandolo q.b.

Preparazione

Mettete le ossa di manzo in un ampio tegame e la carne, coprite con acqua fredda, aggiungete le cipolle, il prezzemolo, lo zenzero, l’anice stellato e il pepe e lasciate cuocere a fuoco dolce per circa 3 ore. Di tanto in tanto levate la schiumetta che si formerà in superficie. Aggiungete il sale grosso a metà cottura.

Trascorso il tempo di cottura, filtrate il brodo.

Tagliate la carne a fettine molto sottili e rimettetela nel brodo, scaldate nuovamente e aggiungete gli spaghetti di riso che avrete cotto a parte per 5 minuti in una pentola di acqua bollente salata. Aggiungete gli spaghetti al brodo.

Servire con germogli di soia e spicchi di lime, cipollotto, peperoncino e coriandolo, a parte in modo che ognuno possa scegliere la quantità che preferisce da aggiungere alla zuppa.

Link affiliato #adv

Scozia, Brasile e Viet Nam. Conoscete questi paesi?

Ecco le guide Lonely Planet che possono aiutarvi a conoscerli meglio:

SCOZIA, 25,00 €

BRASILE, 30,00 €

VIET NAM 25,00 €