Crea sito

4° Food Contest – poetico “Come Neruda”

Ode al pomodoro di Pablo Neruda

A partire dal 1 fino al 15 settembre ogni partecipante potrà scegliere la ricetta per il 4° Food Contest all’interno del libro “In cibo veritas, cucina creativa e etnica

o chiedere attraverso messaggio Whatsapp al numero 347 8126173, messaggio Messanger, e-mail a [email protected] l’assegnazione di una ricetta.

Il partecipante dovrà inventare una poesia che abbia come tema la ricetta o uno degli ingredienti di essa. Non ci sono limiti di lunghezza.(Es. TORTA DI RISO come un sorriso,regala briciole di felicità.)

Il partecipante potrà scegliere se scrivere solo la poesia, e inviarla via mail a [email protected], con i propri dati poersonali, o anche cucinare la ricetta e postare su Facebook e/o su Instagram la foto del piatto assegnando taggando inserendo gli l’ashtag #inciboveritaslibro #artspacepietraligure.o recitare la poesia cucinando la ricetta o recitare solo la poesia etc. Ogni espressione creativa varrà punteggi in più nella valutazione finale.

A partire dal 15 settembre la Giuria composta da alcuni membri del Gruppo Artistico, che verranno resi noti successivamente, assegnerà il proprio voto da 0 a 10 alla poesie.Verrà inoltre assegnato un bonus a chi realizzerà anche la ricetta e/o la videoricetta della poesia-ricetta.il 17 settembre verrà decretato il vincitore durante l’evento “Dolci Dipinti” presso il ristorante “Il Salvatore” a Pietra Ligure (Gradita la prenotazione), dalle ore 19.30.Per ulteriori informazioni visitate il sito internet: www.lecafedesartistes.it o contattateci via mail

Ecco il video della presentazione del regolamento:

4° Food Contest – il regolamento

Regolamento per partecipare al 4° Food Contest, il primo con una accezione poetica.Dal 1 al 15 settembre 2020.#foodcontest

Publiée par ART SPACE Gruppo Artistico "Le Cafe' des Artistes" sur Mardi 1 septembre 2020

Ecco le poesie partecipanti:

E òle foto della premiazione.

Vince il 1° premio Antonella Provaggi con la poesia “Delizie” insipirata alla ricetta della Zuppa Pho, e il Premio Creatività Francesca Bianco con la poesia “Innocenti mele” inspirata alla ricetta Torta di mele e tofu.

Antonella Provaggi